NOTIZIE

10 luglio 2015

Olimpiadi Internazionali di Informatica, ecco la squadra italiana

A luglio in Kazakhstan la ventisettesima edizione della competizione organizzata e promossa per l'Italia da MIUR e AICA

di Costanza Braccesi

 


Il Ministero dell'Istruzione e l'Associazione italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico (AICA) hanno annunciato la squadra italiana che dal 26 luglio al 2 agosto sarà impegnata nella XXVII edizione delle Olimpiadi Internazionali di Informatica che si terrà ad Almaty, in Kazakhstan.

Filippo Baroni, studente del liceo scientifico "Gandini" di Lodi, Francesco Milizia dell’Istituto Tecnico Industriale "E. Majorana" di Brindisi (e già vincitore della medaglia d’argento alle Olimpiadi Internazionali di Informatica 2014), Dario Ostuni dell'Istituto Tecnico Industriale "Cannizzaro" di Rho e Marco Donadoni del Liceo Scientifico" Lussana" di Bergamo sono i quattro talenti del digitale che rappresenteranno il nostro Paese.

Mesi di allenamento e sostegno costante degli insegnanti hanno permesso ai "Magnifici quattro" di superare, su un arco di due anni scolastici e in aggiunta alla regolare attività scolastica, le varie fasi delle selezioni - prima quelle scolastiche, poi quelle regionali e infine le Olimpiadi Italiane - ed essere individuati come Nazionale italiana fra migliaia di studenti dal team dei Selezionatori per la competizione internazionale.

Le Olimpiadi Internazionali di Informatica, lanciate nel 1989 e promosse dall'Unesco, coinvolgono studenti fra i 14 e i 20 anni di oltre 80 Paesi del mondo. In programma due giornate di gara, affrontate individualmente da ogni componente della squadra, in cui ogni partecipante dovrà risolvere problemi complessi creando un algoritmo tramite un programma informatico in linguaggio Pascal, C o C++. In Europa, l'Italia vanta uno dei medaglieri più ricchi con ben 37 medaglie (2 ori, 13 argenti e 22 bronzi) conquistate in 14 anni di partecipazione alle competizioni internazionali.

Un grosso in bocca al lupo da parte dell'Indire ai nostri "talenti del bit"!


Per maggiori informazioni sulle IOI 2015:

 

La squadra: da sinistra Filippo Baroni, Francesco Milizia, Dario Ostuni e Marco Donadoni

 

 

vedi tutte le notizie
LOGO ALERT

'Teach different!': l'Indire a EM&MITALIA2015

I ricercatori dell'Istituto sono protagonisti (online e in presenza) della multiconferenza di Genova su e-learning e media education.

di Costanza Braccesi

Dieci anni di eTwinning in Italia, tutti i numeri dal 2005

Pi¨ che raddoppiati negli ultimi tre anni gli iscritti alla piattaforma europea di gemellaggi elettronici fra scuole.

di Elena Maddalena

eTwinning, ripartono i seminari regionali di formazione

Appuntamento nelle scuole di tutta Italia per gli incontri sulla community di gemellaggio elettronico fra le scuole d'Europa.

di Lorenzo Mentuccia

IUL: aperte le iscrizioni al Master di II livello per i Dirigenti Scolastici

Il corso Ŕ organizzato insieme a Indire, UniversitÓ degli Studi di Firenze e Associazione Nazionale Dirigenti.

di Luca Rosetti

IUL: aperte le iscrizioni al Master in 'Musica Primaria'

Ideato insieme al Conservatorio di Musica 'Luigi Cherubini' di Firenze per i futuri docenti della scuola primaria e dell'infanzia.

di Luca Rosetti
iscriviti a indireALERT

archivio numeri precedenti