NOTIZIE

18 settembre 2015

Competenze digitali: il ruolo centrale della scuola

La ricercatrice Indire Annalisa Buffardi presenta i risultati in ambito Education alla riunione della coalizione Agid

di Vanessa Palmiero

Promuovere un maggiore coinvolgimento dei dirigenti, docenti e personale scolastico per lo sviluppo del Piano Crescita Digitale. Questa una delle sfide emerse nel corso dell’evento di presentazione della Coalizione Competenze Digitali dell'Agid. L'incontro si è svolto il 17 settembre a Roma, presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri, per discutere sull’impatto dei progetti avviati, sui ritardi misurati dagli indicatori dell'agenda digitale europea e, quindi, sugli obiettivi e i possibili percorsi da intraprendere.

Da dicembre 2014 i progetti di formazione avanzata hanno coinvolto 474.000 cittadini, 190.000 studenti in età scolare, 1.706 imprese e 4.476 amministrazioni pubbliche.

Nel corso della riunione, la ricercatrice dell’Indire Annalisa Buffardi, membro del Comitato Tecnico Scientifico Agid, ha presentato i risultati delle attività condotte sui progetti in ambito Education. Dall’analisi emerge che la molteplicità di iniziative proposte e di potenziali beneficiari indica una forte attenzione sul tema da parte delle istituzioni e associazioni pubbliche e private. In questo scenario promettente, i dirigenti, i docenti e il personale scolastico rivestono un ruolo centrale per il superamento di criticità e debolezze. L'intervento della scuola può infatti favorire la sostenibilità a lungo termine dei progetti e le ricadute sugli aspetti curricolari, metodologici e organizzativi. Obiettivo finale è sostenere lo sviluppo del Piano Crescita Digitale, spostandolo da una logica di "progetto" a un approccio sistemico che orienti i cittadini verso la consapevolezza digitale.




 

 

vedi tutte le notizie
LOGO ALERT

'Teach different!': l'Indire a EM&MITALIA2015

I ricercatori dell'Istituto sono protagonisti (online e in presenza) della multiconferenza di Genova su e-learning e media education.

di Costanza Braccesi

Dieci anni di eTwinning in Italia, tutti i numeri dal 2005

Pi¨ che raddoppiati negli ultimi tre anni gli iscritti alla piattaforma europea di gemellaggi elettronici fra scuole.

di Elena Maddalena

eTwinning, ripartono i seminari regionali di formazione

Appuntamento nelle scuole di tutta Italia per gli incontri sulla community di gemellaggio elettronico fra le scuole d'Europa.

di Lorenzo Mentuccia

IUL: aperte le iscrizioni al Master di II livello per i Dirigenti Scolastici

Il corso Ŕ organizzato insieme a Indire, UniversitÓ degli Studi di Firenze e Associazione Nazionale Dirigenti.

di Luca Rosetti

IUL: aperte le iscrizioni al Master in 'Musica Primaria'

Ideato insieme al Conservatorio di Musica 'Luigi Cherubini' di Firenze per i futuri docenti della scuola primaria e dell'infanzia.

di Luca Rosetti
iscriviti a indireALERT

archivio numeri precedenti