Questo sito è graficamente più gradevole se visto con un browser (Internet Explorer, Netscape, Opera ecc) che supporta gli standard web, anche se è accessibile con qualsiasi browser o dispositivo internet.

logo DIADia - home

BANCADATIndire

Banca dati di Immagini per la Didattica
logo indireIndire


Enti fornitori

In accordo con le finalità generali del progetto DIA sono stati contattati archivi fotografici, fondazioni, musei e altri enti, pubblici e privati, per ottenerne immagini didatticamente significative da inserire nella banca dati.

ACEN Archivio privato Giuseppe A. Centauro

Ente di appartenenza:  

Direttore: Architetto Giuseppe A. Centauro

Indirizzo: Via Marianna Nistri, 37

CAP e città: 59100 Prato

Stato: Italia

Telefono: 0574-31233

Fax: 0574-31233

Sito web: http://www.studiocentauro.com/

eMail: giuseppecentauro@libero.it

Altre notizie

Nelle immagini qui presentate, la documentazione fotografica interessa la tematica della "lettura dell'ambiente", intesa come disciplina territoriale che ha come principale caratteristica quella di porre in relazione sincronica gli elementi fisici presenti sul territorio con le attività umane storicamente connesse ad essi.
Da questo punto di vista "leggere l'ambiente" rientra fra le attività didattico formative essenziali per l'arricchimento del bagaglio culturale dell'uomo; d'altronde la capacità di introspezione dei luoghi è una dote che l'uomo ha progressivamente affinato nel corso del proprio percorso evolutivo. La lettura dell'ambiente assume oggi un valore aggiunto in relazione alla salvaguardia delle risorse esistenti, passando anche attraverso la documentazione fotografica e la catalogazione dei beni culturali e ambientali presenti in ogni habitat costruito dall'uomo o appartenenti alla natura.
L'archivio fotografico documenta, in particolare, in un viaggio ideale per annotazioni ed immagini, l'ambiente urbano, rurale e naturale della Toscana, regione che ben sintetizza, in un equilibrato e singolare connubio tra natura ed artificio, il percorso millenario della civiltà umana.
(da: Giuseppe A. Centauro, "Toscana immaginata", voll. 3, per i tipi di Lalli Editore, Poggibonsi 1999-2001).