Questo sito è graficamente più gradevole se visto con un browser (Internet Explorer, Netscape, Opera ecc) che supporta gli standard web, anche se è accessibile con qualsiasi browser o dispositivo internet.

Banca dati di Immagini per la Didattica
logo indireIndire


Cos’è DIA

Dia è una banca dati di immagini, utilizzabile nelle attività didattiche come nella realizzazione di ipertesti e ricerche individuali, nonché come risorsa specifica per l’insegnamento multimediale. Conta attualmente 36.700 fotografie e riproduzioni, fornite da oltre 60 fondazioni, musei ed enti, italiani e stranieri ... (cos’è DIA)

Architettura, società e storia (1). Le abbazie

Architettura, società e storia (1). Le abbazie Dalle piramidi alle moschee, dalle ville palladiane ai grattacieli, passando per la Tour Eiffel, nella stupefacente varietà delle sue forme ed in tutti i suoi complessi significati storici e culturali, l’architettura occupa un posto di rilievo in DIA con oltre 1.500 immagini. E’ per questo che è stata scelta per essere oggetto di alcuni percorsi di navigazione, il primo dei quali si incentra sulle abbazie.
L’epoca del maggiore sviluppo delle abbazie in Europa può essere racchiusa tra due date fondamentali: 529, costruzione dell’Abbazia di Montecassino, primo e completo esempio del profondo  rinnovamento religioso intrapreso da San Benedetto con la sua “Regola”; 1298, bicentenario dall’edificazione dell’Abbaye Notre-Dame di Citeaux, abbazia prototipo dell’ordine dei cistercensi. Nel corso di questi settecento anni, dal Portogallo alla Francia, dall’Italia alla Svizzera fino alla Gran Bretagna, vengono costruite centinaia e centinaia di abbazie, la cui importanza culturale – il prezioso salvataggio della cultura classica condotto dai monaci amanuensi –, economica e politica, oltre che architettonica e religiosa, ne fa un luogo privilegiato per molteplici attività didattiche nelle differenti discipline scolastiche. 

torna alla proposta attuale