Indire, sito ufficiale
Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa MIUR
immagine di contorno      Formazione separatore dei progetti      Documentazione separatore barra alta      Didattica separatore barra alta      Comunicazione separatore barra alta Europa
contorno tabella centrale
RIFORMA

Aumenta la domanda di personale formato e specializzato

Breve storia dellIfts e proposte per il futuro

di Alessandra Lazazzara
06 Agosto 2004

Le imprese chiedono uImmagine tratta dall'archivio Dia di Indiren numero sempre maggiore di diplomati adeguatamente formati e specializzati. I corsi IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) e i corsi postdiploma regionali non riescono ancora a soddisfare questa domanda. Al Miur si sta pertanto valutando lipotesi di autorizzare un certo numero di istituti tecnici a sperimentare lorganizzazione di corsi biennali a tempo pieno, per il conseguimento di un diploma di tecnico superiore o di tecnologo.

Allinizio degli anni settanta, in alcuni istituti tecnici industriali, fu avviata una sperimentazione di Istituti superiori di tecnologia. Essa venne subito bloccata per via giurisdizionale dalla Corte dei Conti, la quale sentenzi che il Ministero della pubblica istruzione non poteva finanziare corsi postdiploma, e che listruzione superiore era di competenza esclusiva delluniversit.
Nel 1999 la legge 144 ha sanato il caso permettendo di realizzare una rete di partnership istituzionale e progettuale che comprende lo Stato (Miur e Ministero del Lavoro), le Regioni, gli enti locali, le parti sociali e soprattutto luniversit. Gli standard sono definiti a livello nazionale dal Comitato nazionale IFTS, la programmazione degli interventi di competenza delle Regioni. Lo scorso 15 luglio il ministro Moratti ha insediato il nuovo Comitato.

I corsi IFTS sono dal 1999 la risposta pi organica dellItalia per offrire ai giovani diplomati e non corsi alternativi al percorso universitario. In altri Paesi questi corsi hanno durata e consistenza pari a quelle degli studi universitari, ma in Italia non si avuto questo sviluppo per la tendenza delluniversit a egemonizzare tutta la formazione superiore.
Per maggiori informazioni si consulti la danca dati IFTS di Indire.

di Alessandra Lazazzara, Ufficio Comunicazione, Indire

 
Articoli correlati

Il rilancio dellIstruzione e formazione tecnica superiore
di Alessandra Lazazzara (06 Agosto 2004)

Valutazione didattica e riforma dell'istruzione
di Francesco Vettori (08 Giugno 2004)

I sei elementi chiave della riforma dell'istruzione americana
di Stefania Chipa (04 Giugno 2004)

La riforma della scuola. Stato, attuazione e prospettive
di Isabel de Maurissens (17 Maggio 2004)

De Marchi e l'approccio umanistico alla selezione docenti
di Luigi De Marchi (10 Settembre 2003)

Nuove modifiche alla riforma dell'università
di Silvia Vecci (09 Settembre 2003)

Il Mediatore scolastico in Svizzera
di Patrizia Lotti (09 Settembre 2003)