Indire, sito ufficiale
Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa MIUR
immagine di contorno      Formazione separatore dei progetti      Documentazione separatore barra alta      Didattica separatore barra alta      Comunicazione separatore barra alta Europa
contorno tabella centrale
BULLISMO

Bullismo in Gran Bretagna: la sitografia

La Gran Bretagna offre una ricca sitografia sulle politiche educative e le misure adottate per prevenire e sconfiggere il bullismo

di Erica Cim
06 Ottobre 2004

Il bullismo argomento ormai affrontato, in modo pi o meno efficace, dai sistemi educativi europei, come stato rilevato dalle risposte a un recente quesito posto alla rete Eurydice (La rete di informazione sullistruzione in Europa: http://www.eurydice.org ) dalla Svezia. Il governo di questo paese ha incaricato lAgenzia nazionale svedese per la valorizzazione del sistema scolastico (Myndigheten fr Skolutveckling) di valutare lintervento delle municipalit e delle scuole contro il bullismo, la discriminazione sessuale e altri abusi e di raccogliere informazioni su metodi e programmi dazione efficaci utilizzati dagli altri paesi europei.

Dallanalisi dei resoconti dei vari paesi sulle politiche educative e sulle misure adottate per prevenire e sconfiggere il bullismo, spicca il Regno Unito che propone una ricca sitografia sullargomento.

Il sito A-Z of School Leadership and Management (Dirigenza e amministrazione scolastica: dalla A alla Z), prodotto dal Department for Education and Skills DfES (ministero dellEducazione e delle Abilit), offre una panoramica della politica in atto e del quadro legislativo relativi al bullismo.

(http://www.teachernet.gov.uk/management/atoz/about/)

Il sito anti-bullismo Dont suffer in silence (Non soffrire in silenzio!), finanziato dal DfES, rivolto a tutti coloro che sono coinvolti nel fenomeno come alunni, insegnanti, genitori e famiglie e contiene, inoltre, informazioni su studi di caso.

(http://www.dfes.gov.uk/bullying/index.shtml)

Dallo stesso sito possibile scaricare il Pacchetto anti-bullismo, prodotto dal DfES; questo strumento multimediale offre le linee guida per sviluppare strategie contro il bullismo e metodi di intervento pratico da parte delle scuole.

Disponibile anche un rapporto di valutazione del pacchetto anti-bullismo, Evaluation of the DfES Anty-Bullying Pack, aggiornato ad aprile 2003.

(http://www.dfes.gov.uk/bullying/teachersindex.shtml#a)

 

Tackling bullying: Listening to the views of children and young people (Affrontare il bullismo attraverso lascolto delle opinioni dei bambini e dei giovani) una ricerca del DfES pubblicata nel marzo 2003, che sottolinea limportanza dellesperienza degli alunni come punto di partenza per realizzare e rivedere strategie anti-bullismo.

(http://www.microsoft.com/isapi/redir.dll?prd=ie&pver=5.0&ar=CLinks)

Infine, lOffice for Standards in Education (Ofsted), lagenzia del Governo responsabile della valutazione dellistruzione scolastica, ha pubblicato nello stesso mese il rapporto dal titolo Bullying: Effective action in secondary schools (Bullismo: azioni efficaci nelle scuole secondarie). Questo rapporto valuta lefficacia delle scuole e delle Local Education Authorities LEAs (autorit educative locali responsabili dellofferta educativa pubblica nelle rispettive aree di competenza) in materia di strategie anti-bullismo.

(http://www.ofsted.gov.uk/publications/docs/3235.pdf)

Editing a cura di Silvia Vecci

 
Articoli correlati

Le dinamiche del bullismo
di Francesco Vettori (30 Novembre 2006)

La risposta educativa alle prepotenze tra alunni
di Simona Caravita (13 Novembre 2006)

Bullismo: il supporto della Rete
di Silvia Panzavolta (06 Ottobre 2006)

''LEducatore'': Bullismo a scuola
di Valeria Biggi (29 Dicembre 2003)