Indire, sito ufficiale
Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa MIUR
immagine di contorno      Formazione separatore dei progetti      Documentazione separatore barra alta      Didattica separatore barra alta      Comunicazione separatore barra alta Europa
contorno tabella centrale
{TITOLO_TOPIC_DIRETTO}

L'italiano ai bambini stranieri lo si passa con l'amicizia

Una ricerca dice che la lingua d'origine quella degli affetti mentre l'italiano serve per fare conoscenze e comunicare. L'insegnante? E' un amico!

di Patrizia Lotti
11 Settembre 2003

Abstract dell'articolo di "Che ne pensano i bambini", pubblicato in Italiano e oltre

Lindagine affronta il problema dellinserimento degli alunni stranieri nella scuola dellobbligo italiana.

E stato distribuito un questionario a 40 studenti di nazionalit non italiana della scuola media e della scuola elementare per accertare la difficolt di apprendimento della lingua italiana come lingua straniera..

La principale difficolt si riscontra nella necessit di sostituire rapidamente la madrelingua con una lingua del tutto nuova, indispensabile per inserirsi nella societ, per comunicare e per fare amicizia. La lingua madre resta invece la "lingua degli affetti", cio quella usata in ambito familiare o con i conterranei che frequentano la stessa scuola o la stessa comunit. I ragazzi stranieri sono consapevoli di aver bisogno di aiuto e chiedono di avere interlocutori attivi, insegnanti ed educatori capaci di ascoltare, di cogliere le diverse realt, di aiutarli a migliorare le loro capacit di esprimersi.

Un ambiente accogliente in classe e lindividualizzazione dellinsegnamento, sono le condizioni indispensabili per facilitare lapprendimento della lingua italiana e lintegrazione scolastica e sociale degli alunni stranieri.

Francesca Gaudenzio, "Che ne pensano i bambini", in Italiano e Oltre, a. 17, n. 5, nov dic 2002, pp. 262-267.

Abstract a cura di Valeria Biggi, progetto RIVI - Indire.

 
Articoli correlati

Non sono presenti articoli correlati
di ( )