Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Home Istituto Contatti Ufficio Stampa Modulistica Bandi di
concorso
Bandi di gara
e contratti
Amministrazione
trasparente
 

25 Maggio 2007

Insieme dal 1957

di Laura Franceschi

Tante feste per l'Europa: opportunità per tutti!


La giornata del 9 maggio è la festa dell’Europa.
Questa data riporta indietro nel tempo fino al lontano 9 maggio del 1950, giorno in cui  Robert Shuman, ministro degli esteri francese, presentò, con una dichiarazione ufficiale, il primo piano di cooperazione politico-economica in ambito europeo.
Successivamente, nel 1957, con i Trattati di Roma fu istituita la Comunità Economica Europea (CEE) o “Mercato Comune”.
Quest’anno festeggiamenti speciali per l’Europa sono stati programmati in concomitanza del 50° anniversario della firma dei Trattati di Roma e la nascita dell’Europa della cooperazione.

Questi sono i  paesi fondatori della Comunità Economica Europea:
Italia, Francia, Germania, Belgio, Olanda e Lussemburgo.

Successivamente, con l’adesione di Danimarca, Irlanda e Regno Unito, il 1 gennaio 1973, avviene il primo allargamento della Comunità.
Nel 1979 per la prima volta il Parlamento Europeo è eletto a suffragio universale.
Il 1 gennaio 1981 la Grecia entra a far parte dell’ Unione a cui si aggiungono Spagna e Portogallo nel gennaio del 1986.
Il 15 giugno 1987 viene lanciato il Programma Erasmus, nell’ambito dell’Istruzione superiore, di cui quest’anno si festeggia il ventennale.
Nel 1993 vengono realizzate le 4 libertà fondamentali del mercato unico europeo: libertà di circolazione di beni, servizi, persone e capitali.

Successivamente due Trattati fondamentali segnano il destino dell’Europa:

  • 1993 Trattato di Maastrict sull'Unione Europea
  • 1999 Trattato di Amsterdam.

Nuove tematiche vengono, così, aggiunte all’agenda europea tra cui l’ambiente, la sicurezza, l’istruzione e la formazione.
L’Unione Europea si allarga, nel 1995, con l’adesione di Austria, Finlandia e Svezia.
A seguito del Trattato di Maastrict (art. 126 e 127) nascono i nuovi Programmi europei nell’ambito dell’Istruzione e della Formazione: Socrates e Leonardo (1995).
Nel gennaio del 2002 l’Euro diventa la moneta ufficiale di 12 paesi dell’Unione.
Il 1 maggio del 2004 otto nuovi paesi vengono a far parte dell’ Unione Europea: Repubblica Ceca, Estonia, Lituania, Lettonia, Ungheria, Polonia, Slovenia e Slovacchia.

Nell’ottobre dello stesso anno viene firmato il Trattato sulla Costituzione Europea che i 25 paesi dovranno, successivamente, ratificare al proprio interno.
Dopo gli esiti negativi dei referendum sul Trattato Costituzionale in Francia e Olanda (2005) inizia un periodo di riflessione da parte di tutti i paesi.
Il 1 gennaio 2007, la Bulgaria e la Romania diventano membri effettivi dell’Unione.
Paesi candidati ad entrare nell’Unione sono la Croazia, la Repubblica di Macedonia e la Turchia.
Tematiche attuali del dibattito europeo sono la riforma istituzionale dell’Unione europea e, conseguentemente, la Costituzione europea.
Le tematiche ambientali, a seguito dell’adozione del Protocollo di Kyoto, fanno parte importante dell’ agenda dei lavori europei.
Infine un accenno anche al fatto che quest’anno si celebra l'Anno Europeo delle Pari Opportunità.
                                                                                                                       

Sitografia:

I 50 anni dell’ Europa
http://europa.eu/50/index_it.htm

Alcune tappe fondamentali  dell ‘ Unione Europea:
http://europa.eu/success50/index_en.htm

Dipartimento per le  Politiche Comunitarie
“Vivi italiano, cresci europeo “
http://www.politichecomunitarie.it/DefaultDesktop.aspx?doc=14554

Gli eventi: maggio/giugno
http://europa.eu/50/calendar/07_05/index_it.htm
http://europa.eu/50/calendar/07_06/index_it.htm

Anno Europeo delle Pari Opportunità per Tutti
http://ec.europa.eu/employment_social/eyeq/index.cfm?language=IT

 
Articoli correlati

La nascita di Erasmus raccontata dal suo padre putativo
di Fiora Imberciadori (16 Maggio 2012)

Ecco come si celebra in Italia il compleanno di Erasmus!
di Costanza Braccesi (16 Maggio 2012)

I 25 anni di Erasmus
di Alessia Ricci e Luisella Silvestri (15 Maggio 2012)

Leggere per amore o per forza
di Raimonda M. Morani (11 Gennaio 2012)

La recente storia di un’idea: parliamo di competenze
di Fiora Imberciadori (05 Dicembre 2011)

Conferenza di monitoraggio: Mobilità individuale in LLP
di Redazione (29 Ottobre 2010)

Sviluppare la coesione sociale nella scuola
di Carlo Testi (26 Aprile 2010)

Vivere insieme, uguali e diversi
di Graziella Favaro (26 Aprile 2010)

Più scelte e più opportunità: una strategia di integrazione
di Alexandra Tosi (26 Aprile 2010)

Convention nazionale “3 Giorni per la Scuola”
di Rudi Bartolini (29 Settembre 2009)

2009 Global Junior Challenge: la scuola è protagonista
di Rudi Bartolini (22 Settembre 2009)

“Global ICT in Education Networks”: Symposium Internazionale
di Rudi Bartolini (09 Giugno 2009)

Tutti i premi e i concorsi per il 2009-EYCI
di Rudi Bartolini (09 Aprile 2009)

Ancora celebrazioni in Europa!
di Laura Franceschi (01 Giugno 2007)

Il CNICE di Madrid e il training online di etwinning
di Silvia Dell Acqua (02 Aprile 2007)