Indire, sito ufficiale
Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa MIUR
immagine di contorno      Formazione separatore dei progetti      Documentazione separatore barra alta      Didattica separatore barra alta      Comunicazione separatore barra alta Europa
contorno tabella centrale
E-LEARNING

Scuola Digitale con le Lavagne Interattive Multimediali

Chiusura delle richieste per le dotazioni tecnologiche

di Laura Parigi
13 Gennaio 2009

Per lanno scolastico 2008/2009, il MIUR promuove il progetto Scuola Digitale Lavagna che si prefigge di fornire Lavagne Interattive Multimediali alle scuole secondarie di I grado e agli istituti comprensivi coinvolgendo i docenti in un percorso di formazione metodologica.

Nel corso dellultimo decennio, la Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) si affermata nel panorama delle tecnologie educative come uno strumento che contribuisce in modo significativo a innovare la scuola. Questa superficie di grandi dimensioni, tramite la quale possibile visualizzare e interagire con immagini, testi, animazioni, video e software, contribuisce a trasformare laula scolastica in un ambiente raggiunto da molti media e rende accessibile a scuola luniverso informativo prodotto dalle Tecnologie dellInformazione e della Comunicazione.

In molti paesi sono stati intrapresi interventi a supporto delladozione della LIM nelle scuola. In Gran Bretagna, dove oltre il 60% delle classi equipaggiato con questa tecnologia, stato previsto nel 2005 uno stanziamento di oltre 50 milioni di sterline. Negli Stati Uniti sono state avviate alcune azioni di sistema volte a sostenere leducazione dellindividuo contestualmente al No Child Left Behind Act del 2002. Allinterno di questa cornice di riferimento si inserisce il National Education Technology Plan del 2004, un piano specifico per lo sviluppo delle infrastrutture tecnologiche nelle scuole statunitensi. Anche il Messico rappresenta un caso significativo: il mercato messicano, infatti, ha registrato una crescita della diffusione delle lavagne digitali quando, nel 2003, la Secretara de Educacin Pblica ha incluso questa tecnologia nel progetto Enciclomedia. Liniziativa, dedicata alla diffusione di contenuti digitali per le scuole messicane, ha favorito, con uno  stanziamento pari a 1,8 miliardi di dollari, la distribuzione di dotazioni tecnologiche per la didattica multimediale in aula. Insieme a proiettori, computer, altoparlanti e stampanti, liniziativa ha distribuito oltre 200.000 Lavagne Interattive Multimediali.

Anche in Italia, negli ultimi anni, sono state promosse alcune iniziative che, su base locale e nazionale, hanno contribuito all'adozione delle lavagne digitali. Tra le iniziative intraprese a livello locale si segnalano il progetto pilota SLIM4DIDA (Supporto all'introduzione di Lavagne Interattive Multimediali per la DIDAttica) della Provincia Autonoma di Trento, Lavagna Interattiva Multimediale e didattica a cura dell'USR Lombardia e il progetto School Suite dellUfficio Scolastico Provinciale di Bologna.

DiGi Scuola, varato nel 2006, una delle prime iniziative per la diffusione di Lavagne Interattive Multimediali promosse dal Ministero dell'Istruzione, dell'Universit e della Ricerca. Il progetto, finalizzato all'integrazione delle ICT nella didattica attraverso la fornitura di dotazioni tecnologiche, ha previsto un piano di formazione curato dall'Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell'Autonomia Scolastica.




.




 
Articoli correlati

PON MATEMATICA: un esempio di blended elearning
di Nadia Colombo (05 Maggio 2010)

Cl@ssi 2.0: il ruolo delle Università nel progetto
di Roberto Maragliano (09 Marzo 2010)

Progetto Cl@ssi2.0: protagoniste le classi!
di Daniele Barca (09 Marzo 2010)

Il contributo dellANSAS-Piemonte a Cla@ssi 2.0
di Giuseppe Cagni (09 Marzo 2010)

La valutazione nella progettazione didattica
di Francesca Storai (01 Febbraio 2010)

L'apprendimento espanso
di Giusy Cannella (01 Febbraio 2010)

Coach, chi era costui?
di Elena Mosa (27 Gennaio 2010)

Insegnare, fra tecnologia e innovazione
di Rudi Bartolini (06 Novembre 2009)

Tutor, E-Tutor, Coach...Quale ruolo per quale scuola?
di Rudi Bartolini (29 Ottobre 2009)

Bando di selezione Tutor
di Rudi Bartolini (11 Marzo 2009)

I nuovi Monitoraggi Puntoedu
di Francesco Vettori (26 Febbraio 2009)

La Formazione Neoassunti 2008: il report
di Francesco Vettori (26 Febbraio 2009)

La Formazione Digiscuola 2008: il report
di Tania Iommi (26 Febbraio 2009)

Lavagne Interattive Multimediali: distribuzione alle scuole
di Laura Parigi (19 Dicembre 2008)

Eminent '08: l'innovazione della didattica vista dall'Europa
di Rudi Bartolini & Costanza Braccesi (19 Dicembre 2008)