Indire, sito ufficiale
Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa MIUR
immagine di contorno      Formazione separatore dei progetti      Documentazione separatore barra alta      Didattica separatore barra alta      Comunicazione separatore barra alta Europa
contorno tabella centrale
INTERCULTURA

Benchmarking Adult Literacy in North America

Uno studio comparativo sulle competenze alfabetiche

di Francesco Vettori
26 Febbraio 2004

I dati raccolti raccolti dall'indagine Ials-Sials sono stati elaborati in una serie di studi comparativi tra cui Benchmarking Adult Literacy in North America: an international comparative study (A.Tuijman, 2001). Lo studio mette sotto osservazione le competenze di gruppi di popolazione per classi di et (giovani fino a 25 anni, adulti da 25 a 65, e all'interno di questa fascia estrapola due settori critici di popolazione, i 46-65 anni e la popolazione che parla la lingua nazionale come seconda lingua) e sviluppa elaborazioni mirate a valutare come sia diversa, nei ventuno paesi, la competenza di popolazioni coetanee.

Lo studio si prefigge di produrre indicatori specifici che permettano di fotografare il profilo di competenza alfabetica e di suggerire ipotesi sugli sviluppi di questa in relazione a processi di invecchiamento anagrafico e di obsolescenza culturale.

Si tratta della definizione di quattro gruppi di indicatori, che evidenziano settori di popolazione e fasce di et:

 

  • Il primo gruppo di indicatori descrive il profilo culturale dei giovani di anni 16-25.
  • Il secondo gruppo di indicatori seleziona il profilo complessivo della popolazione di anni 26-65.
  • Gli ultimi due indicatori studiano, uno, la popolazione 4665 anni e l'altro, complessivamente, la popolazione che parla la lingua nazionale come seconda lingua.

Questo ultimo indicatore non risulta, forse, molto significativo per lItalia, perch limmigrazione un fenomeno ancora recente e difficile da rappresentare attraverso gli strumenti tradizionali delle ricerche istituzionali, ma sarebbe veramente miope una riflessione sulla competenza della popolazione, intesa come possesso di strumenti di accesso alla cittadinanza, che non tenesse conto di questo aspetto.

Gli indicatori sono costruiti a partire dai punteggi, calcolati sulla scala 0-500, attribuiti, nei vari paesi, alle prestazioni delle singole sotto popolazioni; l'elemento ordinatore il punteggio medio conseguito dalle popolazioni del Nord America, le sotto-popolazioni sono accolte in tre gruppi: punteggio uguale, molto superiore, molto inferiore alla media Usa - Canada.
Il quadro che emerge dalla comparazione di questa fascia di et mostra un allineamento dei ventuno paesi Ials-Sials molto diverso da quello prodotto dalla comparazione dei risultati dell'insieme delle stesse popolazioni.

 
Articoli correlati

2008, anno europeo del dialogo interculturale
di Giovanna Spagnuolo (20 Febbraio 2008)

Lintegrazione scolastica degli alunni immigrati in Europa
di Simona Baggiani e Erika Bartolini (20 Febbraio 2008)

La via italiana all'intercultura
di Vinicio Ongini (20 Febbraio 2008)

La conferenza europea INFO
di Alessandra Missana (10 Dicembre 2007)

La conferenza europea CROMO
di ANSAS Nucleo Regionale Friuli Venezia Giulia (16 Ottobre 2007)

MedTwinning: un ponte multimediale sul Mar Mediterraneo
di Silvia Dell Acqua (27 Novembre 2006)

Una WebBottega per la pace
di Lanfranco Genito (28 Febbraio 2006)

Quando scuola e istituzioni collaborano
di Francesco Vettori (18 Novembre 2005)

Voglia di comunicare, volontariato e scuola
di Francesco Vettori (04 Maggio 2005)

The seeds of change
di Edoardo Malagigi (09 Marzo 2005)

Tra accoglienza e innovazione
di Maria Ranieri (27 Aprile 2004)

Competenza alfabetica funzionale
di Francesco Vettori (26 Febbraio 2004)

Indagine Ials-Sials: competenze della popolazione non nativa
di Francesco Vettori (26 Febbraio 2004)

Integrazione tra culture diverse: una questione aperta
di Patrizia Lotti (24 Settembre 2003)

La didattica come luogo di mediazione interculturale
di Patrizia Lotti (11 Settembre 2003)