Appunti di arte cembalaria  


Cembalo




Il salterello un'assicella di legno che poggia sulla parte finale del tasto.
Nella sua parte superiore inserita una "lingua" sulla quale conficcato il plettro.
Premendo il tasto, il salterello viene spinto in alto e cos il plettro pizzica la corda. Discendendo la lingua si piega e il salterello non pizzica una seconda volta la corda
.
Puoi vedere il movimento del salterello premendo "start"


La "rosa" un'apertura praticata sulla tavola armonica sempre finemente intagliata ed a volte intarsiata con avorio ed anche con oro.

la rosa del clavicembalo di Bertarini


   la rosa del pianoforte di Del Mela


La tavola armonica costruita con legno resinoso, tra cui il pi famoso
l'
abete armonico della Val di Fiemme.
Questi alberi, che vivono ad elevate altitudini (oltre i 1400 metri),
hanno una crescita molto lenta e gli anelli di accrescimento sono molto regolari e fitti.
Il legno che si ricava dal taglio pertanto caratterizzato da fibre regolari ed esente da nodi.
Il legno per la tavola armonica dovr essere scrupolosamente stagionato
per facilitare la risonanza ed evitare movimenti di assestamento successivi alla costruzione dello strumento.
Anche Stradivari alcuni secoli or sono, usava questo legno per le tavole armoniche dei suoi strumenti.