NOTIZIE

25 giugno 2015

A Cagliari la conferenza sull'educazione 2.0

Il 2 e il 3 luglio un incontro su come sta cambiando la scuola con l'utilizzo delle ICT. Partecipano al dibattito i ricercatori dell'Indire

di Costanza Braccesi


Il sistema scolastico italiano prevede oggi un utilizzo sempre più frequente delle nuove tecnologie nell'insegnamento e nell'apprendimento a tutti i livelli di istruzione. Questi strumenti stanno riconfigurando completamente le regole e i ruoli delle pratiche scolastiche. Ma quali cambiamenti ci aspettiamo in termini di apprendimento? E come le tecnologie digitali incidono sulla professione insegnante e sull'organizzazione scolastica nel suo complesso?

Si cercherà di dare risposta a queste e a molte altre domande il 2 e il 3 luglio a Cagliari, durante il convegno Learning Digital: which issues from education 2.0? L'evento sarà l'occasione per approfondire in ottica multidisciplinare i temi legati all'educazione 2.0, ma anche per presentare i risultati di varie ricerche e per discutere gli esiti dell'indagine sul progetto Scuola Digitale, condotta in Sardegna dal centro interdipartimentale per la ricerca didattica CIRD.

Saranno presenti alla conferenza i protagonisti della scuola e i rappresentanti di alcuni dei più importanti centri nazionali di ricerca educativa, fra cui il nostro. Per l'Indire intervengono giovedì 2 luglio i ricercatori Lorenzo Guasti, Andrea Benassi e Giovanni Nulli che racconteranno il progetto Costruire Giocattoli con le Stampanti 3D e parleranno di sperimentazione e coprogettazione didattica (ore 15.30, sessione Esperienze e pratiche dell’innovazione nella scuola e nell’università). Costruire giocattoli con le Stampanti 3D è una sperimentazione dell'Indire che prevede l'installazione di stampanti 3D in sette scuole dell'infanzia per sviluppare nei bambini, con l'aiuto degli insegnanti, l'interesse verso questa tecnologia. Venerdì 3 luglio sarà la volta della ricercatrice dell'Indire Annalisa Buffardi che, con Roberto Serpieri dell'Università Federico II di Napoli, parlerà di tecnologie e scuola della partecipazione (ore 11, sessione Approcci teorici per lo studio delle TIC nell'insegnamento) e della dirigente di ricerca Maria Chiara Pettenati che interverrà nella tavola rotonda sulla rivoluzione digitale nella scuola (ore 15).

La conferenza si svolge nell'Aula Magna della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche dell'Università di Cagliari in viale Sant’Ignazio da Laconi, 76.

Link:

 

 

 

 

vedi tutte le notizie
LOGO ALERT

'Teach different!': l'Indire a EM&MITALIA2015

I ricercatori dell'Istituto sono protagonisti (online e in presenza) della multiconferenza di Genova su e-learning e media education.

di Costanza Braccesi

Dieci anni di eTwinning in Italia, tutti i numeri dal 2005

Pi¨ che raddoppiati negli ultimi tre anni gli iscritti alla piattaforma europea di gemellaggi elettronici fra scuole.

di Elena Maddalena

eTwinning, ripartono i seminari regionali di formazione

Appuntamento nelle scuole di tutta Italia per gli incontri sulla community di gemellaggio elettronico fra le scuole d'Europa.

di Lorenzo Mentuccia

IUL: aperte le iscrizioni al Master di II livello per i Dirigenti Scolastici

Il corso Ŕ organizzato insieme a Indire, UniversitÓ degli Studi di Firenze e Associazione Nazionale Dirigenti.

di Luca Rosetti

IUL: aperte le iscrizioni al Master in 'Musica Primaria'

Ideato insieme al Conservatorio di Musica 'Luigi Cherubini' di Firenze per i futuri docenti della scuola primaria e dell'infanzia.

di Luca Rosetti
iscriviti a indireALERT

archivio numeri precedenti