NOTIZIE

31 agosto 2015

"Teach different!": l'Indire a EM&MITALIA2015

I ricercatori dell'Istituto sono protagonisti (online e in presenza) della multiconferenza di Genova su e-learning e media education

di Costanza Braccesi




Nei giorni 9-11 settembre 2015 si svolge a Genova la multiconferenza EM&MITALIA2015 "Teach different!" organizzata da SIREM, Sie-L e MoodleMoot Italia. Visto il gran numero di contributi che sono stati proposti, i lavori iniziano già a partire dal 31 agosto con le sessioni online (qui le istruzioni per seguire le web session).

L'Indire sarà presente con i propri ricercatori sia negli incontri in Rete sia in quelli "reali" di Genova.


Web session che vedono la partecipazione dei ricercatori Indire:

Si comincia mercoledì 2 con le ricercatrici Isabel de Maurissens, Manuela Repetto, Alessia Rosa, Maria Chiara Pettenati sull'Indagine nazionale sulle reti e Comunità di pratica per dirigenti scolastici. L'Area Formazione dell'Indire ha infatti ideato uno specifico percorso di ricerca volto a indagare il valore e il ruolo delle reti e delle comunità di pratica in relazione alla figura e alla professionalità del dirigente scolastico.
SES-W3A: Web Session 03A, mercoledì 02.09, orario 15:00 - 17:00, Virtual Conference Room #1

Giovedì 3 sarà la volta del gruppo che per l'Indire svolge attività di ricerca sulle scuole isolate geograficamenteGiuseppina Cannella, Stefania Chipa, Maeca Garzia, Tania Iommi, Giuseppina Mangione, Michelle Pieri, Manuela Repetto e Lapo Rossi con "Piccole Scuole Crescono". Le piccole scuole in Italia tra problematiche e opportunità racconteranno il progetto di ricerca che analizza e promuove una rete nazionale di "piccole scuole" attraverso modelli di didattica a distanza in realtà scolastiche geograficamente isolate e limitate dalla contrazione degli studenti.
SES-W4B: Web Session 04B, giovedì 03.09, orario 15:00 - 17:00, Virtual Conference Room #2

Di Traiettorie di sviluppo professionale per il profilo docente. Analisi della coerenza fra bisogni formativi, desiderata e offerta si parla invece venerdì 4 con le ricercatrici Maria Elisabetta Cigognini, Maria Chiara Pettenati, Giuseppina Rita Mangione e Gisella Paoletti. Il percorso dello sviluppo professionale della figura docente in Europa e in Italia segue tre momenti: formazione iniziale abilitante, formazione durante il primo anno in servizio e successiva formazione continua. Lo studio portato avanti dalle ricercatrici, qui presentato, studia la coerenza fra bisogni formativi e richieste dei docenti e intercetta, attraverso questionari, le loro opinioni e percezioni dei soggetti rispetto alla pertinenza fra i contenuti proposti e la propria azione professionale, in particolare rispetto alla formazione tecnologica-digitale.
SES-W5B: Web Session 05B, venerdì 04.09, orario 15:00 - 17:00, Virtual Conference Room #2

Sempre venerdì 4 sarà protagonista la IUL, l'Ateneo telematico Indire/Università di Firenze: Andreas Robert Formigoni, Giovanni Spinelli, Jonida Shtylla e Luca Toschi presenteranno, oltre a una ricerca in corso di svolgimento su un modello di formazione continua per il personale della scuola, le attività attualmente in corso con una classe di 25 iscritti dell'insegnamento "Laboratorio Informatico" attivato presso il Corso di Laurea IUL in Metodi e Tecniche delle Relazioni Educative. Titolo della sessione: Una formazione continua aperta per una scuola aperta: esperienze in corso presso la Italian University Line.
SES-W5B: Web Session 05B, venerdì 04.09, orario 15:00 - 17:00, Virtual Conference Room #2


Incontri "reali" a Genova con i ricercatori dell'Istituto:

Venerdì 11,
Giuseppina Rita Mangione presiede la sessione "Scuola Digitale (esperienze).
SES-E1, venerdì 11.09, orario 11:00 - 13:00, Aula 3

Sempre venerdì, Maeca Garzia, Giuseppina Rita Mangione, Maria Chiara Pettenati, Rosa Palmizio Errico parlano de Il Tempo nella didattica. Il percorso "DocentiInFormazione". Il contributo presenta un'esperienza realizzata all'interno del progetto EDOC@WORK3, nel segmento dedicato allo Spaced Learning, una metodologia didattica innovativa caratterizzata da una particolare articolazione del tempo della lezione.
SES-F1, venerdì 11.09, orario 14:00 - 16:00, Aula 3

A seguire, nell'ambito della stessa sessione, "Avanguardie Educative: percorsi di innovazione a scuola". Il paper delle ricercatrici Indire Chiara Laici e Lorenza Orlandini presenterà Avanguardie Educative, il movimento culturale nato per accogliere le esperienze più significative di innovazione del modello organizzativo e didattico della scuola italiana. Si parlerà delle esperienze di innovazione elaborate dai ricercatori dell'Istituto sulla base dell'esperienza maturata in alcune scuole italiane che da tempo hanno iniziato un'azione di progressivo cambiamento dell'organizzazione didattica, del tempo e dello spazio del fare scuola e che sono orientate a favorire il ruolo attivo degli studenti all’interno dei processi formativi. Attualmente fanno parte del movimento ben 209 scuole di ogni ordine e grado, supportate dalle scuole capofila e dall'Indire, grazie a un processo di assistenza-coaching di tipo blended (misto online/presenza).
SES-F1, venerdì 11.09, orario 14:00 - 16:00, Aula 3

Ancora venerdì, ma all'interno della sessione "Formazione degli insegnanti", Andrea Benassi e Maria Messere interverranno sul tema A Scuola di Coding in un Mondo Virtuale. Da marzo a maggio 2015 si è svolto, nell'ambiente virtuale di edMondo, un corso sperimentale di formazione a distanza per docenti incentrato sulla didattica del coding. Il corso, che ha coinvolto 20 docenti del I ciclo di istruzione, era finalizzato all'acquisizione delle competenze informatiche relative all’utilizzo del software Scratch e, al contempo, delle competenze metodologiche necessarie per progettarne e sperimentarne l'utilizzo in classe.
SES-F2, venerdì 11.09, orario 14:00 - 16:00, Aula 4

Subito dopo, Giuseppina Rita Mangione, Maria Chiara Pettenati, Alessia Rosa, Patrizia Magnoler e Pier Giuseppe Rossi parleranno di Sviluppo della Professionalità docente. L'uso del portfolio formativo nell’esperienza Neoassunti 2015. Il contributo descriverà l'uso del portfolio formativo sperimentale all'interno del percorso Neoassunti 2015. Le prospettive considerate saranno quella personale (come concepisco l’insegnamento e come progetto la didattica?) e quella sociale che si concretizza nei profili di competenza definiti a livello internazionale e sintetizzati dalle Indicazioni Nazionali.
SES-F2, venerdì 11.09, orario 14:00 - 16:00, Aula 4

Su Twitter - per commentare, aggiornare live o seguire tutte le discussioni - l'hashtag è #ememitalia.


Link:







vedi tutte le notizie
LOGO ALERT

'Teach different!': l'Indire a EM&MITALIA2015

I ricercatori dell'Istituto sono protagonisti (online e in presenza) della multiconferenza di Genova su e-learning e media education.

di Costanza Braccesi

Dieci anni di eTwinning in Italia, tutti i numeri dal 2005

Pi¨ che raddoppiati negli ultimi tre anni gli iscritti alla piattaforma europea di gemellaggi elettronici fra scuole.

di Elena Maddalena

eTwinning, ripartono i seminari regionali di formazione

Appuntamento nelle scuole di tutta Italia per gli incontri sulla community di gemellaggio elettronico fra le scuole d'Europa.

di Lorenzo Mentuccia

IUL: aperte le iscrizioni al Master di II livello per i Dirigenti Scolastici

Il corso Ŕ organizzato insieme a Indire, UniversitÓ degli Studi di Firenze e Associazione Nazionale Dirigenti.

di Luca Rosetti

IUL: aperte le iscrizioni al Master in 'Musica Primaria'

Ideato insieme al Conservatorio di Musica 'Luigi Cherubini' di Firenze per i futuri docenti della scuola primaria e dell'infanzia.

di Luca Rosetti
iscriviti a indireALERT

archivio numeri precedenti